Il Segnato 2014 ITA TORRENT

Il segnato 2014

Il segnato

Dopo esser stato “segnato”, Jesse viene inseguito da misteriose forze mentre la sua famiglia cerca disperatamente di salvarlo.

Attenzione, Spoiler!

Jesse organizza una festa per il diploma a casa sua. Spiando insieme al suo amico Hector la vicina di casa, Anna, si accorgono che fa delle strane cose come riti a donne nude e incinte, così pensano che sia una strega. Una notte questa donna viene misteriosamente uccisa e in quel momento i due ragazzi vedono scappare dalla sua abitazione Oscar, un loro compagno di scuola. Capiscono che è stato lui ad ucciderla ma preferiscono starne fuori, poiché il fratello di Oscar fa parte di una banda pericolosa. Una mattina Jesse si sveglia con un morso sul braccio, il “marchio”, nessuno sa da dove arrivi e chi glielo abbia fatto. Intanto a Jesse cominciano a succedere cose strane, grazie ad una forza soprannaturale riesce addirittura a far volare via un membro di una banda che li aveva aggrediti. Lui però non ricorda nulla e non si spiega come ci sia riuscito. I ragazzi decidono così di irrompere assieme ad un’amica nella casa di Anna, trovando un quaderno con strane scritte e disegni. Una sera decidono di portare due ragazze conosciute ad una festa nella casa di Anna. Le due coppie si separano e quando Jesse si allontana un attimo la sua ragazza scopre una botola dalla quale esce una mano che la trascina giù. Cercando la sua ragazza Jesse incontra Oscar, il quale gli dice di aver dovuto uccidere Anna perché era una strega e tutti quelli che hanno il marchio vengono posseduti, spiegandogli che l’unico modo per non far del male a nessuno è suicidarsi. Subito dopo si sente arrivare la nonna di Jesse, così Oscar scappa via. Jesse esce in strada a cercare l’amico Hector ma in quell’istante vede Oscar buttarsi dal tetto schiantandosi su una macchina. Jesse comincia ad avere comportamenti sempre più strani e violenti anche verso i propri amici. Rivedendo il video ripreso dalla loro telecamera i tre ragazzi scoprono la botola, quindi decidono di rientrare in casa di Anna per scoprire cosa vi sia nascosto. Una volta scesi nello scantinato trovano un tavolo pieno di oggetti e disegni strani riguardanti streghe e magie nere, accorgendosi anche che vi sono svariate fotografie di Jesse, da ragazzo, da bambino e con la mamma che lo porta in grembo. In una foto c’è pure Anna con la mamma di Jesse, morta mentre lo partoriva, così come successe anche alla mamma di Oscar. Spaventati e increduli su quello che hanno trovato nello scantinato decidono di andare a casa di Oscar per parlare col fratello di questi fatti e lui li porta in una stanza dove Oscar aveva attaccato foto e articoli di giornali riguardanti questi misteriosi fatti, omicidi e sparizioni, tutti di maschi primogeniti(come Jesse e Oscar) con le madri morte durante il parto. Hector prende un biglietto su cui c’è scritto il numero di ragazza una ragazza informata su tali fatti, i ragazzi decidono così di chiamarla e prendere appuntamento con lei. La ragazza racconta che c’è una setta di streghe che fa dei riti a donne incinte e che il loro primogenito maschio verrà posseduto da un demone all’età di 18 anni. Intanto Jesse è sempre più perseguitato da strane presenze e quando la nonna tenta con un rito di scacciare via il demone dal corpo di Jesse, questi fa esplodere tutta la sua furia facendo sbalzare via i mobili, la nonna ed i suoi amici. Dopodiché Jesse sviene e i ragazzi lo portano a letto, ha la febbre alta e la nonna gli prepara un bagno. Hector, sentendo dei rumori provenienti del bagno, si allontana un attimo ma quando si rigira Jesse non c’è più, allora comincia a cercarlo per tutta la casa, finché non scopre che ha spinto la nonna giù dalle scale. L’anziana viene portata all’ospedale in gravi condizioni e Jesse sparisce. I due amici vogliono fare di tutto per ritrovarlo e salvarlo, così richiamano la ragazza del biglietto che indica loro la casa in cui dovrà svolgersi il rito di finalizzazione per Jesse. Tuttavia per strada hanno un guasto alla macchina e a quel punto incontrano Jesse, che spacca un vetro e trascina fuori Hector tentando di ucciderlo, ma la ragazza riesce a salvarlo colpendo Jesse. I ragazzi rientrano in macchina caricando anche Jesse, tuttavia vengono tamponati poco dopo da un’altra macchina, dalla quale esce qualcuno che rapisce Jesse e lo porta via. I ragazzi decidono così di andare a casa del fratello di Oscar chiedendo aiuto a lui e alla sua banda, dopodiché si recano alla casa che era stata loro indicata. Armati di mitra e fucili a pompa perlustrano la casa, ma tutto sembra tranquillo. Nel giardino trovano una sorta di mangiatoia e scoprono una donna che implora il loro aiuto. Spaventati dalla donna i ragazzi cominciano ad urlare, attirando l’attenzione di altre misteriose donne che appaiono dal nulla per piombarsi su di loro. Dopo che il fratello di Oscar riesce ad ucciderne due decidono di scappare dentro casa, trovando un membro della loro banda a terra senza vita. Rimangono solo Hector a la ragazza, intrappolati dentro, in tutto il perimetro della casa dalle finestre vedono queste donne dalla fattezze demoniache ferme immobili fuori, e capiscono di non poter uscire. Hector sentendo un rumore da una stanza lì vicino, decide di andarla a controllare. La stanza è illuminata solo da candele e vi sono strani oggetti e un disegno massonico su tutto il pavimento, anch’esso contornato da candele, scoprendo così che si tratta della stanza del rito. Quando torna indietro non trova più la ragazza, così comincia a cercarla, finché arrivato in un’altra stanza vede il suo corpo piombare da una finestra mentre alle sue spalle trova una donna vestita di nero che canticchia qualcosa. Hector, spaventato, scappa via e si rinchiude in uno sgabuzzino. Quando la donna se ne va, Hector esce e comincia a perlustrare la casa fino a quando non si imbatte in Jesse, che, visibilmente posseduto, si scaglia contro di lui. Hector riesce a scappare anche stavolta e si chiude in una stanza. Jesse riesce però a sfondare la porta facendo nuovamente scappare l’amico, che dopo essere entrato in un’altra porta si ritrova in un’altra casa. Qui vede una Katie scendere le scale, lui le va incontro per chiederle aiuto, ma la ragazza spaventata comincia a urlare, il suo ragazzo Micah corre di sotto e Katie lo trafigge per sbaglio con un coltello. Il film termina con Jesse, ancora posseduto, che si scaraventa contro l’amico Hector.

Scheda

Titolo Il Segnato
Anno 2014
Durata 84 min
Genere Horror
Tipologia MDRip
Audio 7/10
Video 7/10

Download

Magnet link

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...